Medicina Psicosomatica

Nel 1975 il Professor Speciani affermò al  III Congresso Mondiale della Medicina di Roma che “… tutta la medicina è psicosomatica, altrimenti non è medicina”.  Ciò sta ad intendere che ogni malattia fisica ha una componente psicologica ed ogni malattia psicologoca ha una componente fisica. Il corpo e la mente sono inscindibili e la malattia fisica va intesa come una espressione del Sè.

Lo studio della Psicosomatica, infatti, ha avuto origine contemporaneamente su entrambi “i fronti”.   Da una parte gli psicanalisti hanno iniziato a studiare come il corpo interagisse sulla psiche, e dall’altra parte gli internisti hanno iniziato a studiare come la psiche interferisse con le funzioni del corpo.    Incontrandosi a metà strada, queste due discipline hanno concordato che mente e corpo erano indissolubilmente legate e reciprocamente influenzantisi.

Nei disturbi fisici, soprattutto quelli ad andamento cronico, la medicina psicosomatica può essere un prezioso aiuto per ripristinare la salute.     Presso l’Istituto si è rivelato particolarmente utile l’uso della Body Therapy di George Downing per arrivare alla radice dei problemi.

Se sei un professionista vedi la pagina sulla formazione in medicina psicosomatica. Se cerchi una terapia vedi la pagina sulla terapia individuale in medicina psicosomatica oppure contattaci.